Saperne di più

Per orientarsi nelle difficoltà legate all’essere donna oggi può essere utile ascoltare una conferenza, leggere un articolo, vedere un film, partecipare a un dibattito.

D: Separarsi

• 15 Luglio 2018
R:

Riuscire a separarsi

Riuscire a separarsi da qualcuno che amiamo molto può rendersi necessario.

Per esempio quando il partner non vuole proseguire la relazione. Per esempio quando ci si accorge che è un amore malato, che ci procura più sofferenze che gioie. Per esempio quando ci si accorge che è un amore senza futuro, perché certe condizioni non cambieranno mai e la storia non può evolversi secondo i nostri desideri. Per non parlare di quando ci si accorge di essere entrare nella spirale di un amore morboso, geloso e magari anche violento.

Se c’è stato un matrimonio e quindi si tratta di una separazione o di un divorzio, le cose sono ancora più difficili perché la dimensione simbolica del matrimonio, la congiunzione di due casati familiari e la presenza di figli radicano la relazione in grande profondità nella nostra psiche.

Quando ci si trova in una di queste situazioni bisogna riuscire a strapparsi dal cuore un amore profondo ed è sempre uno sforzo di volontà immane. È come strapparsi un pezzo del proprio cuore. La persona amata è fuori da noi, ma l’amore l’ha resa una parte di noi stesse e rinunciarvi è proprio come lasciare una parte di noi. Per questo la separazione assomiglia tanto a una lacerazione delle viscere.

In effetti, si tratta di lasciare veramente una parte di se stesse. Per riuscire a lasciare veramente il partner bisogna anche abbandonare tutti quei tratti della nostra personalità che ci avevano fatto accorgere e innamorare proprio di quella persona. Perché essi sono anche i tratti del nostro essere che fanno persistere l’amore e ostacolano il nostro proposito di chiudere.

Per separarsi da un amore profondo bisogna sempre lasciare anche una parte di noi stesse, e quindi cambiare.

Disattivare quegli aspetti di noi stesse che ci hanno fatto innamorare perdutamente di chi non fa per noi è l’unica garanzia che non ci ricapiterà la stessa cosa con il prossimo amore. Solo così infatti ci si può aprire all’esperienza di un amore nuovo, diventando in parte una donna nuova.

È un’operazione delicata, come un’operazione chirurgica, non sempre si può fare da sole, spesso è meno doloroso e più sicuro farlo con l’aiuto di un addetto ai lavori.

L’amore può essere un problema. Se non ci si sgancia dall’amore sbagliato si perde non solo la possibilità di conoscere la felicità, ma si perdono anche anni preziosi di vita.


Cosa vuol dire essere un’isterica?

• 2 Agosto 2021

La qualifica di isterica accompagna spesso le donne e non è mai un complimento. Oltre che un epiteto popolare, l’isteria è anche una forma di nevrosi, che ha una...

Leggi di più

Arrivano le vacanze e sono sola. Mi sento ancora più isolata, la solitudine diventa insopportabile. Invidio tutti gli altri ma non riesco a uscirne.

• 18 Luglio 2021

R: Chiamiamola pure sindrome delle vacanze. E’ un incremento dell’ ansia che si verifica quando  si avvicinano il Natale o le vacanze estive, quando tutti partono. La sensazione è...

Leggi di più

Perchè questo senso di vuoto, solitudine e disperazione?

• 11 Luglio 2021

Psicologia della solitudine L’animo femminile è più dolorosamente ricettivo al sentimento della solitudine. È frequente per le donne sentirsi sole, come attraversate da un sentimento di esilio, di lontananza....

Leggi di più

Il lavoro mi sta esaurendo. Cosa posso fare?

• 20 Maggio 2020

Siamo da tempo entrati in una fase avanzata dell’organizzazione del lavoro in cui i gruppi di lavoro sono sottoposti a una pressione che a volte diventa insopportabile.  Lo smart...

Leggi di più

Fobia sociale. Ho paura a uscire di casa

• 14 Maggio 2020

La fase decrescente dell’epidemia crea problemi. C’è chi ha paura a uscire di casa. Molte persone si sono abituate a stare in casa e uscire non è più una...

Leggi di più

La solitudine positiva

• 11 Aprile 2020

*Una persona può trovarsi relegata in solitudine e non essere capace di stare sola. Allora soffre e soffre tanto. Ma esiste anche quella che chiamiamo solitudine positiva. Molte persone...

Leggi di più